Attendere, prego
Attendere, prego
Acquisti e consulenza:
Hotline IT: 0362 577 41
· Mappa sito · Guida in linea ·  Contatti
Catalogo online Häfele e@sy link

Report CSIL 2016

(14/12/2016) PREVISIONI SUL SETTORE DELL’ARREDAMENTO MONDIALE PER IL 2017-2019
A Novembre si è tenuto il consueto appuntamento con lo CSIL, il Center for Industrial Studies, che nell’elegante cornice della sede milanese di Corso Venezia di Confcommercio ha presentato i tradizionali rapporti previsionali sull’andamento del settore mobiliero in Italia e all’estero per il triennio 2017-2019.
Dal punto di vista del quadro macroeconomico l’anno in chiusura ha visto il PIL crescere in misura inferiore rispetto al passato, un rallentamento che verrà riconfermato anche nel triennio di previsione (+4% per i paesi emergenti, +1,6-1,7% per i paesi industrializzati) e dovuto in massima parte all’andamento economico meno vivace delle economie industrializzate.

L’incertezza dovuta alle conseguenze economiche e politiche dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea (Brexit) - unitamente agli assestamenti fisiologici che seguiranno alle tornate elettorali previste per il prossimo anno in Olanda, Francia e Germania - incideranno sulla ripresa economica che verrà comunque sostenuta da una domanda interna europea più vivace e dall’ulteriore deprezzamento dell’Euro.
Per quanto riguarda il quadro economico italiano, per il triennio 2017-2019 si prevede una crescita dello 0,8% (2017) e dell’1% (2018) con un incremento del reddito disponibile, e conseguentemente dei consumi privati, più moderato a quanto registrato nel 2016.

Il mercato del mobile in Italia
Con una previsione di crescita moderata dei consumi nel settore a livello mondiale il 2017 si rivelerà con tutta probabilità un anno di stagnazione per il commercio internazionale.

Sul fronte italiano: mentre il 2016 ha registrato una crescita, grazie all’incremento del reddito a disposizione delle famiglie e alle agevolazioni contenute nella Legge di Stabilità (bonus mobili e bonus giovani coppie), il 2017 vedrà un decremento nei consumi a causa delle incertezze del quadro economico generale e al rallentamento nella crescita del reddito disponibile.

Pur contenendo ancora misure a sostegno dei consumi, la Legge di Stabilità non riuscirà ad incrementare il ritmo di crescita del consumo di mobili, che si attesterà ad un livello inferiore rispetto a quello registrato nel 2016.

Il biennio 2018-2019 vedrà invece una crescita dell’economia italiana nell’ordine dell’1%, sostenuta principalmente dal dinamismo della domanda interna. In crescita anche i redditi da lavoro e della spesa delle famiglie, mentre per il mercato del mobile si prevede una crescita dell’1,3%.



Contatta la sede

Häfele Italia s.r.l.
via G.Natta 6
20030 Lentate sul Seveso MI
P. IVA e C.F. 08113550159
Tel.: 0362 577 41
Fax: 0362 577 44 77
Email: info@hafele.it

Ufficio vendite e show room di Pesaro

Ufficio vendite di Pesaro
via Casali 22 - Località Borgo S.Maria
61100 Pesaro
Tel.: 0721 200088
Fax: 0721 201358
Email: pesaro@hafele.it

Carrello
Nessun articolo nel carrello
Stato ordine
È necessario inserire codice cliente e psw
Lista della spesa
È necessario inserire codice cliente e psw
Tools